Data pubblicazione 13 Settembre 2021

Scadenza 1° ottobre 2021: comunicazione reddituale e saldo redditi anno 2020

È online in Area Riservata la procedura per la comunicazione dei redditi professionali prodotti nell’anno 2020.

La scadenza per la presentazione della comunicazione reddituale e per il pagamento degli eventuali contributi dovuti a saldo è fissata al 1° ottobre 2021.

Dopo aver compilato i dati relativi ai redditi, la procedura guida verso la scelta della percentuale di contributi pensionistici (contributo soggettivo) da versare, in un range compreso tra il 30% e il 10% (con incrementi di due punti percentuali) del reddito professionale netto.

Per maggiori informazioni, sono a disposizione le istruzioni dettagliate per la compilazione della comunicazione del reddito e per il versamento dei contributi.

ESONERO CONTRIBUTO SOGGETTIVO ANNO 2020

Coloro che sono in possesso dei requisiti previsti dalla normativa ((art. 1, commi 20 e ss., della Legge di Bilancio 2021) e intendono avvalersi dell’esonero contributivo dovranno compilare specifica domanda entro il 31 ottobre 2021.  

Attenzione!
Poiché il Decreto attuativo ha modificato in parte i requisiti di accesso all’esonero, dovranno necessariamente presentare nuova domanda anche coloro che avevano già espresso la facoltà di avvalersi dell’esonero dei contributi soggettivi in occasione della scadenza del 1° marzo 2021.  

Per verificare i requisiti e le modalità di accesso all’esonero contributivo consultare le specifiche istruzioni e le domande frequenti.