Comunicazione e saldo redditi 2020

Il 1° ottobre 2021 scadrà il termine per la presentazione della comunicazione reddituale.

Attenzione! Gli Iscritti che hanno iniziato l’attività a partire dal 01/01/2021 non sono tenuti alla compilazione della comunicazione reddituale online e al versamento del saldo. Per maggiori informazioni cliccare QUI.

COMPILAZIONE DELLA COMUNICAZIONE REDDITUALE
Accedi alla tua Area Riservata e seleziona la voce “Comunicazioni reddituali e saldo”. Clicca su “inserisci comunicazione reddituale”, seleziona anno 2020 e segui la procedura.

Sono a disposizione le Istruzioni dettagliate per la compilazione della comunicazione del reddito e per il versamento dei contributi dovuti a saldo.

ESONERO CONTRIBUTIVO
Gli aventi diritto all’esonero contributivo possono presentare domanda fino al 31 ottobre 2021. Non è rilevante l’ordine di arrivo delle domande che dovranno in ogni caso essere presentate esclusivamente online attraverso l’Area Riservata del sito www.enpap.it.

Per verificare di essere in possesso dei requisiti per accedere all’esonero contributivo, è importante consultare le Istruzioni e le domande frequenti.

Dopo aver espresso l’opzione di accesso all’esonero contributivo, la procedura guidata chiederà di inserire i dati reddituali dell’anno 2020 (reddito netto e corrispettivi lordi) e di selezionare la percentuale di contributi pensionistici da versare, scegliendo un aliquota tra il 10% e il 30% del reddito professionale netto (con incrementi di due punti percentuali).
Ai fini di accompagnare gli iscritti nella miglior scelta della percentuale di contribuzione soggettiva, è presente un simulatore del “guadagno fiscale“.

Ultimata la compilazione della comunicazione annuale del reddito professionale si otterrà automaticamente l’importo eventualmente dovuto a saldo e verranno ricordate le diverse modalità di  versamento.

Attenzione! In caso di inserimento di dati reddituali errati, è possibile presentare una nuova comunicazione con le stesse modalità sopra descritte (fino a un massimo di due rettifiche). La nuova comunicazione annullerà e sostituirà a tutti gli effetti la precedente.

 

ISTRUZIONI

Istruzioni per la compilazione della comunicazione
del reddito professionale e per il pagamento dei contributi a saldo
Istruzioni per la compilazione della comunicazione
del reddito professionale e per il pagamento dei contributi a saldo
Iscritti titolari di convenzione ai sensi dell’ACN 17/12/2015
rinnovato in data 31/03/2020
Istruzioni per il versamento dei contributi entro il 1° ottobre

Il versamento, totale o parziale del saldo oltre la scadenza del 1° ottobre 2021, potrà essere effettuato entro il 28 febbraio 2022 (vale a dire nei 150 giorni successivi alla data di scadenza), con la sola applicazione degli interessi di mora pari allo 0,225% per ogni mese o frazione di mese. Per versare il saldo oltre la scadenza, in soluzione unica o in più tranche, non è richiesto l’invio di alcuna comunicazione all’Ente.

Attenzione! Dal 1° marzo 2022, oltre agli interessi, verrà applicata la sanzione pari al 10% del capitale non versato.

Data ultimo aggiornamento 23/08/2021