15 febbraio 2019

Addio ad Adriano Ossicini, padre della professione di Psicologo

Adriano Ossicini è mancato oggi, 15 Febbraio 2019, a 99 anni. ENPAP esprime il proprio cordoglio alla famiglia, ricordandolo con grande stima per il contributo fondamentale per la nascita della professione di Psicologo in Italia.

Docente emerito di Psicologia presso l’Università La Sapienza di Roma, medico e psicoterapeuta, è stato Senatore della Repubblica dal 1968 al 1996 e Ministro per la Famiglia e la solidarietà sociale del Governo Dini nel 1995-1996.

Da Senatore, ha avuto un ruolo fondamentale per la Psicologia italiana e per gli Psicologi. Il suo lavoro parlamentare ha reso possibile l’approvazione della legge 56/89, che ha regolamentato la nostra professione e ne ha permesso lo sviluppo in Italia.

Nella presentazione del libro “Il ruolo dello Psicologo”(*) scrisse: “Si apre perciò una nuova fase di lavoro e di intervento in un campo a mio avviso oltre che importante, affascinante, per una disciplina che è, per molti aspetti, sorta in ritardo e con grandi difficoltà ma ha, però, davanti a sé un futuro largamente gratificante.

Il nostro augurio è che la comunità degli Psicologi possa conservare lo spirito illuminato, tollerante e rivolto al futuro di Adriano Ossicini, padre fondatore della nostra Professione.

 

 

(*) “Il ruolo dello Psicologo” di Eugenio Calvi e Giovanni Pietro Lombardo – Edizioni NIS 1989