1° marzo 2019: termine per il versamento dei contributi in acconto sui redditi 2018

Il 1° marzo scadrà il termine per il pagamento dei contributi (soggettivo, integrativo e maternità) dovuti in acconto dagli Iscritti all’Ente che hanno iniziato l’attività entro il 31/12/2017.

Attenzione! Gli Iscritti che hanno iniziato l’attività a partire dal 01/01/2018 non sono tenuti al versamento dell’acconto. Per maggiori informazioni cliccare QUI.

Accedendo alla voce ADEMPIMENTI>ACCONTO della propria Area Riservata sarà possibile visualizzare l’importo dell’acconto sulla base del “metodo storico” oppure, nell’ipotesi di una riduzione del reddito rispetto all’anno 2017, sarà possibile calcolare l’importo dell’acconto applicando il “metodo previsionale”.

Per procedere con il calcolo dell’acconto utilizzando il “metodo previsionale” è necessario indicare il reddito netto e i corrispettivi lordi presuntivamente prodotti nell’anno 2018.

Ultimato il calcolo, sia con il “metodo storico” sia con il “metodo previsionale”, sarà possibile procedere al pagamento di quanto dovuto.

A partire da quest’anno ENPAP ha aderito al sistema di pagamento PagoPA.
Si tratta di un sistema sicuro e semplice per effettuare pagamenti elettronici in favore delle Amministrazioni aderenti. Vi si accede direttamente dal calcolo dell’acconto presente nell’Area Riservata del sito ENPAP. Per maggiori informazioni su questa modalità di pagamento clicca QUI

Attenzione! Con la stessa decorrenza non sarà più possibile utilizzare come modalità di pagamento dei contributi il M.Av.

In aggiunta a PagoPA sarà possibile procedere al pagamento attraverso una delle seguenti modalità:

  • F24
  • Bonifico bancario
  • Carta di Credito ENPAP

In deroga, è possibile versare l’acconto rateizzandolo fino a 150 giorni oltre la scadenza del 1° marzo (vale a dire entro il 29 luglio 2019), con la sola applicazione degli interessi pari allo 0,35% mensile (4,20% annuo). Per versare l’acconto a rate non è richiesto l’invio di alcuna comunicazione all’Ente: basterà effettuare le diverse tranche di versamenti, con importi a scelta. Per maggiori informazioni consultare le specifiche istruzioni.

ImmgagineIstruzioni(def) Clicca QUI
per consultare le istruzioni per
il calcolo e il versamento dei
contributi dovuti in acconto
entro il 1° marzo 2019
Immgagine_Istruzioni150 Clicca QUI
per consultare le istruzioni
per il Versamento dei contributi
oltre la scadenza del 1° marzo 2019