Differito al 31 marzo 2014 il versamento dell’acconto
(leggi notizia su differimento acconto)

Attraverso l’area riservata è possibile accedere alla funzionalità per il calcolo dell’acconto (prima quota) e reperire ogni informazione sul relativo funzionamento all’interno della sezione “Posizione Contributiva”.

Ricordiamo che il bollettino M.Av. a partire da questa scadenza sarà disponibile solo on line e quindi non verrà più inviato a mezzo posta. Leggi tutto »

La comunicazione reddituale dei redditi prodotti nell’anno 2012 deve essere inviata all’Ente entro il 1° ottobre 2013. Nell’area riservata è attiva la comunicazione telematica dei redditi 2012 (sezione “Comunicazione dei redditi professionali” e quindi funzionalità  “Redditi 2012”).

Leggi tutto »

Versamento della prima quota dei contributi previdenziali per l’anno 2012.
Entro il termine del 1° marzo 2013 va versata la prima quota dei contributi previdenziali per l’anno 2012.

1 – Flessibilità nel calcolo dei versamenti
In occasione della scadenza del 1° marzo è possibile calcolare l’importo da versare scegliendo come base di riferimento o il reddito dichiarato nell’ultima comunicazione reddituale (2011) ovvero, in presenza di determinate condizioni, il reddito dell’anno precedente (2012). Leggi tutto »

Entro il termine del 31 dicembre 2011 possono essere presentate all´Enpap le domande di contributo connesse alle altre forme di assistenza per gli eventi verificatisi nell´anno 2010.
Leggi tutto »

Aggiornamento sull´ulteriore differimento dei termini ordinari di versamento per gli iscritti residenti e/o operanti in zone colpite dagli eventi sismici. (aggiornamento novembre 2011)
Leggi tutto »