Differito al 31 marzo 2014 il versamento dell’acconto
(leggi notizia su differimento acconto)

Attraverso l’area riservata è possibile accedere alla funzionalità per il calcolo dell’acconto (prima quota) e reperire ogni informazione sul relativo funzionamento all’interno della sezione “Posizione Contributiva”.

Ricordiamo che il bollettino M.Av. a partire da questa scadenza sarà disponibile solo on line e quindi non verrà più inviato a mezzo posta. Leggi tutto »

La comunicazione reddituale dei redditi prodotti nell’anno 2012 deve essere inviata all’Ente entro il 1° ottobre 2013. Nell’area riservata è attiva la comunicazione telematica dei redditi 2012 (sezione “Comunicazione dei redditi professionali” e quindi funzionalità  “Redditi 2012”).

Leggi tutto »

Versamento della prima quota dei contributi previdenziali per l’anno 2012.
Entro il termine del 1° marzo 2013 va versata la prima quota dei contributi previdenziali per l’anno 2012.

1 – Flessibilità nel calcolo dei versamenti
In occasione della scadenza del 1° marzo è possibile calcolare l’importo da versare scegliendo come base di riferimento o il reddito dichiarato nell’ultima comunicazione reddituale (2011) ovvero, in presenza di determinate condizioni, il reddito dell’anno precedente (2012). Leggi tutto »

Entro il termine del 31 dicembre 2011 possono essere presentate all´Enpap le domande di contributo connesse alle altre forme di assistenza per gli eventi verificatisi nell´anno 2010.
Leggi tutto »

Aggiornamento sull´ulteriore differimento dei termini ordinari di versamento per gli iscritti residenti e/o operanti in zone colpite dagli eventi sismici. (aggiornamento novembre 2011)
Leggi tutto »

Entro il 1° Ottobre 2010

Invio comunicazione redditi professionali 2009 e saldo contributi 2009

Come preannunciato nella nota del Presidente del 22 giugno scorso, a seguito dell’approvazione delle modifiche regolamentari  predisposte dagli Organi statutari, i termini per i suddetti adempimenti sono stati modificati.

A partire da quest’anno, infatti, la comunicazione reddituale (sia in formato elettronico che in formato cartaceo) deve essere inviata all’Ente entro il 1°ottobre 2010 e non più nel mese di luglio.

E’ attiva nell’area riservata la comunicazione telematica 2010
dove si accede con il proprio numero di matricola e la password -  andare poi alla sezione “Comunicazione dei redditi professionalie quindi alla funzionalità Redditi 2009”.

Vai alla comunicazione telematica 2010

Anche il versamento dei contributi previdenziali a saldo per l’anno 2009 va  effettuato entro il 1° ottobre 2010, senza sanzioni e senza interessi.

In alternativa, in virtù delle nuove modifiche regolamentari, entro 150 giorni dalla scadenza ovvero entro il 28 febbraio 2011, si può optare per un versamento rateizzato, con l’applicazione dei soli interessi dello 0,60% per ogni mese o frazione di mese di dilazione. Oltre tale periodo, per il ritardato versamento saranno applicate le sanzioni previste dal Regolamento (10% dell’importo non versato).

Attenzione! La comunicazione dei redditi professionali e il pagamento degli importi calcolati (saldo) sono due adempimenti autonomi.

———————————–

Comunicazione in formato cartaceo 2010

Nel caso si preferisse comunque presentare la comunicazione dei redditi professionali su carta:

Iscritti Ordinari: Vai al Mod. 2010/ORD.

Iscritti Convenzionati: Vai al Mod. 2010/CONV.

Per maggiori informazioni consulta le istruzioni 2010

Iscritti Ordinari: Vai alle istruzioni Mod.2010/ORD.

Iscritti Convenzionati: Vai alle istruzioni Mod. 2010/CONV

Gli uffici dell’Ente sono a disposizione degli Iscritti nel seguente orario:

dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
lunedì, giovedì e venerdì dalle ore 14.30 alle ore 16.00

Numero 848-780503  (al costo di una telefonata urbana con esclusione del distretto di Roma e i telefoni cellulari)

Telefono: 0697748680 - Fax: 0697748652

Email: contribuzione.corrente@enpap.it